Cerca nel blog

mercoledì 14 giugno 2017

Concepire l'infinito - La Merlettaia - Foggia

Concepire l'infinito
Mail Art 2017
a cura di Katia Ricci
allestimento di Rosy Daniello
La Merlettaia
Via Arpi, 79/A – Foggia
giovedì 15 giugno 2017 ore 19


Giovedì 15 giugno alle ore 19,00 presso la sede della Merlettaia di Foggia, l'associazione "La Merlettaia", la "Rete delle Città Vicine", che comprende donne e uomini di molte città italiane, Le Amiche di Celeste, donne impegnate negli studi crostarosiani,  e  Il Centro Ricerca e  Documentazione Donna di Foggia inaugurano la mostra di Mail art "Concepire l'infinito", a cura di Katia Ricci con l'allestimento di Rosy Daniello.

La scelta è stata dettata da una riflessione che ha coivolto donne e uomini  in  incontri presso La Merlettaia nel corso di alcuni mesi. Abbiamo letto e discusso i testi di Chiara Zamboni, La Notte ci può aiutare (), di Luisa Muraro, Aforismi sull'Indistruttibile di Zurau di Kafka, La lettera di Rosa Luxemburg a Sonja.

Stimolanti le parole di  Luisa Muraro (in Le amiche di Dio. Scritti/di mistica femminile, a cura di Clara Jourdan, D'Auria, 2001),: "Parlo di qualcosa che riguarda anche altre, parlo di uno sguardo che oltrepassa le mete e le misure sociali per sporgersi oltre, e far avvenire qualcosa, farla ad-venire qui. Parlo di un desiderare altro senza farne l'oggetto di un'appropriazione ma, al contrario, lasciandosi toccare da esso e arrendendosi così alla soggezione della soggettività. Parlo di una non autosufficienza incolmabile, di un non bastarsi originario e del prezzo che le donne hanno pagato per averlo scelto …".

Dallo scambio di pensieri e dal racconto delle proprie esperienze e a partire dal proprio sentire sono emerse numerose e varie connotazioni in cui declinare il concetto e l'immagine dell'infinito: apertura, abbattimento delle barriere, andare oltre i propri limiti e quelli che la crisi del mondo sembra imporre, per riconquistare desiderio e libertà. Di fronte alla tentazione di "perdersi" nell'astrattezza, nell'immenso e nell'irraggiungibile, molte hanno sottolineato la necessità di restare aderenti alla realtà e alla vita: l'infinito è anche qui, quando si crea un nuovo spazio di relazione e confronto, è legato all'umanità di ciascuna/o. Infinito come scompaginare, uscire dai limiti, è qualcosa di lontano e vicino nello stesso tempo, concreto e astratto.

L'arte è uno dei modi per rendere visibile l'invisibile, per scoprire quella "fodera invisibile dell'esistente che, scrive Chiara Zamboni(  Il pensiero dell'esperienza, a cura di Annarosa Buttarelli e Federica Giardini, Baldini e Castoldi, 2008)  attrae senza che sappiamo che cosa sia. Senza che la coscienza ne possa avere consapevolezza e possa codificarlo. C'è qualcosa di presente nella nostra vita quotidiana che ci attira a sé, ci mette in movimento."

Hanno inviato le loro opere da varie città italiane:
Donatella Franchi, Teo De Palma, Rossana Bucci, Oronzo Liuzzi, Chiara Pergola, Ruggero Maggi, Nicola Liberatore, Wanda Delli Carri, Vittore Baroni, Rosalba Casmiro, Maria Grazia Iacobucci, Morena Petrillo, Anna Foschini , Donata Glori, Francesco Sannicandro ,  Anna Fiore, Adriana Sbrogiò , Gian Piero Bernard,Viola Gesmundo, Luciana Talozzi, Monica Carbosiero, Vittoria Di Candia, Irene Mina, Angelo Pantaleo, Nelly Maffia,  Adele Longo, , Clelia Iuliani, Tina Soldo,  Maria Cristina Galli, Rossana Tinelli,  Elena Patarnello, Rossella Sferlazzo, Maria Lobozzo , Rosy Daniello, Diana Sebastiani ,Salvatore Lo Vaglio, Maria Grazia Iacobucci, Sergio Nannicola, Fernando Falconi, Katia Maggio, Carmen Fuiano , Emilia Metta, Michele Carmellino, Antonietta Lelario, Camilla De Ruggeri, Stefania Gallella, Luciana Talozzi, Anna Di Salvo, Rosaria Campanella.


Nessun commento:

Posta un commento

Google
 

Ultime dai news-blog del CorrieredelWeb.it

Lettori fissi

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI