Cerca nel blog

giovedì 2 giugno 2016

Ongoing Loredana Longo - VICTORY - untill June 22nd


Loredana Longo

VICTORY


Curated by/A cura di Valentina Bruschi



Loredana Longo, Victory, veduta della mostra



dal 22 aprile al 22 giugno 2016


La galleria è aperta dal martedì al venerdì dalle 10:30 alle 19:30

Sabato dalle 10:30 alle 18:00

Domenica e lunedì chiusi



Scroll down for English


Nel giugno del 1942, André Breton lancia ufficialmente il Surrealismo d'Oltreoceano, insieme ad altri artisti europei in esilio, fuggiti dalle violenze della Seconda Guerra Mondiale, con la pubblicazione del primo numero della rivista VVV a New York. Le tre "V" del titolo del periodico stanno per Victory (Vittoria), View (Vista) e Veil (Velo), sostantivi con i quali Breton intende comunicare la "vittoria sulle forze della regressione, la vista intorno a noi e dentro di noi, il mito del processo di formazione sotto il velo di ciò che accade". Oggi alcuni numeri della rivista sono conservati al MoMA e documentano come gli autori abbiano previsto gli orrori della Seconda Guerra Mondiale, dopo quelli sofferti nella Prima. La "V" della vittoria auspicata da Breton per lui richiamava anche la parola "voto", la volontà e l'impegno a riformare il mondo attraverso i valori della libertà e dell'umanesimo. Sebbene il Surrealismo non sia riuscito a rivoluzionare la società in modo concreto, gli intellettuali di questo movimento hanno inciso in modo fecondo sulle generazioni successive, attraverso la forza liberatoria e sovversiva dell'arte e della cultura.


leggi di più su http://www.fpac.it/site/loredana-longo-victory




English


In June 1942, André Breton officially launched Surrealism Overseas, together with other European artists in exile who were fleeing the violence of the Second World War, with the publication of the first issue of the magazine VVV in New York. The three Vs in the title of the magazine stood for Victory, View and Veil, all nouns through which Breton intended to communicate the "Victory over the forces of regression, the View around us and inside us, the myth in process of formation beneath the Veil of happenings." Today some issues of the magazine are kept at the MoMA and document how the authors had foreseen the horrors of the Second World War, after those suffered during the First. The V for victory desired by Breton also meant the word "vote" to him, the desire and commitment to reform the world through the values of freedom and humanism. Although Surrealism did not succeed in revolutionizing society in a concrete way, the intellectuals of this movement had a fruitful impact on following generations through the liberating and subversive power of art and culture.


read more on http://www.fpac.it/site/loredana-longo-victory



 


 



Informazioni:

artista: Loredana Longo

curatore: Valentina Bruschi

testi in mostra: Valentina Bruschi e Zineb El Rhazoui

inaugurazione: venerdì 22 aprile 2016, ore 18.00

durata: 22 aprile – 22 giugno 2016

indirizzo: Galleria Francesco Pantaleone arte Contemporanea, via Vittorio Emanuele 303 – 90133, Palermo.

orari apertura galleria: dal martedì al venerdì, 10.30-19.30 e sabato 10-30-18.30

sito web: www.fpac.it

si ringrazia: Palumbo Marmi (Trabia - PA) e Gori Tessuti (Calenzano - FI)




http://www.palumbomarmi.com/




http://www.goritessuti.com/






Galleria FPAC è anche su Facebook





Francesco Pantaleone arte Contemporanea

Via Vittorio Emanuele 303

(Palazzo Di Napoli - Quattro Canti)

90133, Palermo


+39 091 332482 / +39 393 4356108 mobile

http://www.fpac.it



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 

Ultime dai news-blog del CorrieredelWeb.it

Lettori fissi

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI