Cerca nel blog

sabato 12 marzo 2016

Artedarubare


















Arte da rubare da qualche parte a Roma

Una volta esistevano le nazioni (e anche in Europa si facevano molte guerre) oggi si vogliono eliminare, ma non per creare un mondo migliore come vogliono farci credere ma per meglio dividerlo in classe e possibilmente in due classi: gli schiavi e proprietari. Quando ci accorgeremo di quello che realmente sta succedendo, potrebbe essere troppo tardi. Io credo che molti Street Artisti è questo quello che vogliono dire, è questo il messaggio che vogliono lanciare con il loro lavoro. Questo è quello che forse vogliono ribadire anche gli artisti di Artedarubare capitanati da Marco Canz Cantarelli. 


Questo è sicuramente quello che voglio denunciare io quando attacco il mio faccione stile “Grande Fratello”, questo è quello sul quale voglio cercare di far riflettere quando intorno alla mia faccia da cazzo chiedo un’opinione sul fenomeno della pubblicità dilagante in ogni dove. Ma io non parlo a nome di nessun artista di strada, e tanto meno a quello degli artisti di Artedarubare, perché ogni Street Artista è una voce (più spesso un urlo), una voce pienamente cosciente di ciò che fa, questi artisti non sono degli ottusi imbratta muri che vandalizzano le città, come qualcuno pensa e vorrebbe far credere.

Quindi se volte sapere cosa pensano veramente questi selvaggi artisti di strada parlate con loro, chiedete a loro. Se saprete ascoltare e sarete gentili con loro scoprirete tante verità, tante storie così belle e interessanti che non avreste mai immaginato esistessero, e se volete cominciare con quelli di Artedarubare li troverete per Roma da qualche parte. Dove? Come si dice “Chi cerca trova”, e forse troverete anche una smorfia.




Pino Boresta


Crediti fotografici: Canz, Borest.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 

Ultime dai news-blog del CorrieredelWeb.it

Lettori fissi

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI