Cerca nel blog

martedì 30 giugno 2015

Mostra L'UOMO NOMADE Cosenza - Palazzo Arnone

Mostra
L'UOMO NOMADE
peregrinazioni, terre lontane, luoghi, etnie, migranti, memorie
Cosenza - Palazzo Arnone
Mercoledì 1 luglio 2015 - ore 11.00

Mercoledì 1 luglio 2015 alle ore 11,00 a Cosenza, Palazzo Arnone, il Polo Museale della Calabria, la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio della Calabria e l'Atelier du Faux Semblant presentano in anteprima nazionale la Biennale Internazionale d'Arte Fotografica "Riviera dei Cedri", V edizione con l'inaugurazione della mostra fotografica L'UOMO NOMADE - peregrinazioni, terre lontane, luoghi, etnie, migranti, memorie a cura di Margherita Eichberg e Piero Di Giuseppe.

La mostra nasce per promuovere un'attenta riflessione sul tema della migrazione che da sempre ha caratterizzato e accompagnato la civiltà dell'uomo e le grandi trasformazioni, un fenomeno ciclico che genera cambiamenti e richiede nuove risposte in merito ai temi dell'accoglienza e dell'integrazione.  

Il percorso espositivo propone le immagini di fotografi che hanno fissato nell'obiettivo situazioni, volti e corpi di uomini, donne, bambini in cerca di un futuro lontano dal proprio paese di origine e  da guerre, persecuzioni e povertà. Un racconto di speranze, di illusioni, di solidarietà, di storie personali intrecciate a quelle collettive e che trovano nella fotografia un mezzo per documentare e veicolare conoscenze. 

Un viaggio interiore alla scoperta del senso di appartenenza, dove le mete non sono solo il luogo fisico-geografico ma i luoghi del sentimento, del cuore, della rinascita, degli incontri tra culture.  

Un racconto di popoli in viaggio tra passato recente e nuovi nomadismi, un racconto di resistenze, di diritti negati, di percorsi emozionali, di diaspore, di tolleranze. 

Una mostra dunque che vuole narrare storie di uomini attraverso gli scatti e i reportages fotografici di grandi maestri che danno vita, grazie alla carica creativa e interpretativa, ma anche e soprattutto di conoscenza e di esplorazione dell'immagine, ad un percorso di forte impatto emozionale.

La mostra rimarrà a Palazzo Arnone fino al 15 luglio 2015.  Successivamente sarà esposta durante il periodo estivo nei più bei centri dell'Alto Tirreno cosentino da Aieta a Verbicaro, Santa Domenica Talao, Maierà e Grisolia, Orsomarso, Scalea e Diamante proponendo una singolare interazione tra proposta culturale e territorio utile alla conoscenza del patrimonio e delle tradizioni di un lembo di Calabria di straordinaria bellezza e di grande memoria storica. 

Fotografi in mostra: Gianluca Checchi, "Italians 2.0"; Renato Corsini,"Made in Brescia"; Ken Damy, "Sulla strada da Kathmandu a Pokhara"; Fabrizio Liuzzi, "Ai margini"; Francesco Malavolta, "Migrants"; Luigi Martinengo, "Gipsy"; Manuela Metelli, "Farda tra i profughi"; N.V.Parekh, "Un indiano a Mombasa"; Anna Peroni, "Profili integrati"; Ennio Rassiotti, "Negozio in Via Garibaldi"; Roberto Ricca, "Kebab amore e fantasia"; Tonino Sica, "Gente  in viaggio…"; Giuseppe Torcasio, "Made in Italy...".

La mostra L'UOMO NOMADE - peregrinazioni, terre lontane, luoghi, etnie, migranti, memorie resterà aperta al pubblico fino al 15 luglio 2015 e potrà essere visitata secondo i seguenti orari: 10.00/18.00 tutti i giorni (escluso lunedì).
 

Mostra

L'UOMO NOMADE
peregrinazioni, terre lontane, luoghi, etnie, migranti, memorie

Cosenza - Palazzo Arnone
Mercoledì 1 luglio 2015 - ore 11.00

Cura:  
Margherita Eichberg e Piero Di Giuseppe

Coordinamento: Nella Mari e Attilio Onofrio

Polo Museale della Calabria
Direttore ad interim: Margherita Eichberg

Ufficio stampa:  
Silvio Rubens Vivone – Patrizia Carravetta 

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 

Ultime dai news-blog del CorrieredelWeb.it

Lettori fissi

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI