Cerca nel blog

martedì 23 giugno 2015

Le declinazioni della pittura - a cura di Arianna Rosica - Opening Giovedì 25 Giugno ore 18:30


Francesco Pantaleone  arte Contemporanea


Le declinazioni della pittura


A cura di Arianna Rosica

Stefano Arienti
Marco Bongiorni
Giuseppe Buzzotta
Paolo Canevari
Stefania Galegati Shines
John Kleckner
Angelo Mosca
Seb Patane
Jo Robertson
Angelo Sarleti
Michele Tocca
Vedovamazzei


Opening Giovedì 25 Giugno ore 18:30

dal 25 Giugno al 15 settembre  2015

La galleria è aperta dal martedì al venerdì dalle 10:00 alle 19:00
Sabato dalle 10:00 alle 18:00
Domenica e lunedì chiusi


Un incontro/confronto tra artisti di diverse generazioni pronti a presentare attraverso il loro lavoro diverse modalità di declinare la pittura oggi. Una pittura che, mantendo un'armonia sottesa misteriosamente nascosta, si fa installazione, gesto, azioni e processi.

Con questa mostra la galleria Francesco Pantaleone affronta un tema caldo come non mai in questo momento, per cercare di definire il senso della pittura nel 2015.

Parlare di pittura oggi significa sempre di più fare i conti con una materia proteiforme, densa, in continua ebollizione, non più facilmente categorizzabile ed etichettabile in rigide tassonomie. E tantomeno la parola "tecnica" risulta adatta a registrare l'apertura a media altri e la loro conseguente metabolizzazione da parte della pittura stessa che inesorabilmente travalica i propri limiti per verificarsi e, come scrive Michele Tocca, "indagare le proprie possibilità e approfondire i propri sviluppi". Al contempo è importante registrare come la (auto)consapevolezza della pittura debba inevitabilmente passare da un processo di tesaurizzazione di storia e storie, memoria e tradizione, non per mezzo di un semplicistico recupero del genius loci ma attingendo alle radici di un passato più o meno remoto, guardando a Maestri maggiori e minori, come dimostrano gli studi di Angelo Mosca e Michele Tocca confluite nella recente mostra al Casino dei Principi di Villa Torlonia a Roma e nell'omonimo libro Pittura italiana..e altre storie minori.

Le declinazioni della pittura cerca quindi di dare conto di tutte queste problematiche, inserendosi in un percorso di ricerca idealmente avviato con la mostra Appunti di Pittura, curata con Enzo Cucchi, nel 2011 al MARCA di Catanzaro per arrivare alla collettiva Gruppo di Pittori in un interno alla Galleria O. di Roma, curata con Damiano Gullì (2014), entrambe basate su un ripensamento dei canoni del fare pittorico e sulla volontà di far incontrare (o scontrare) pittori radicalmente diversi gli uni dagli altri per formazione, esperienze ed età, con lo scopo di far emergere sottili affinità nei differenti modus operandi ed evidenziare la profonda consapevolezza del fare pittura (che sia pura pittura o pittura espansa) e delle sue potenzialità intrinseche. Che si esplicitino attraverso velature, sfumati, segni, geometrie, campiture, gesti più o meno veloci, i mondi delineati dai diversi artisti sottendono sempre una concezione del mezzo pittorico come "cosa mentale". Un'attitudine a considerare quella pittura che non si esaurisce nei materiali e nella tecnica ma che eleva la pratica, la astrae e la concettualizza. Una metodologia di affrontare la pittura analizzandola, talvolta anche in maniera tautologica, mettendola in discussione e vivisezionandola, per ricavarne essenza, senso e significato.


Un sentito ringraziamento a PLANETA




Francesco Pantaleone  Arte Contemporanea  
segnala


VIAGGIO IN SICILIA
Quando il paesaggio è in ascolto
Planeta per l'Arte e il Territorio, sesta edizione
a cura di Valentina Bruschi
Inaugurazione: venerdì 26 giugno 2015, ore 18.00
Apertura al pubblico: 27 giugno – 2 agosto 2015 

Cappella dell'Incoronazione
Palermo, via Incoronazione 13

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 

Ultime dai news-blog del CorrieredelWeb.it

Lettori fissi

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI