Cerca nel blog

giovedì 30 aprile 2015

MURI A MILANO, una mostra di Fulvio Michelazzi dal 4 maggio alla Biblioteca Sormani di Milano

MURI A MILANO
di Fulvio Michelazzi

Dal 5 al 16 maggio 2015
Spazio Espositivo 
Piano terreno della Biblioteca Sormani, Corso di P.te Vittoria 6 Milano

Lunedì-Sabato 9.00-19.20 
Ingresso libero

Inaugurazione Lunedì 4 maggio alle ore 18.00


... nel ciclo di opere dedicate dall'autore Fulvio Michelazzi ai muri di Milano. Egli utilizza la fotografia, tecnica il cui significato etimologico, com'è noto, è letteralmente "scrittura di luce", ma, in questo caso, si potrebbe dire che è quasi esclusivamente l'apoteosi dell'azione della luce a fare l'immagine, come del resto è stato vero fin qui per tutte le esperienze visive di Michelazzi.

Del resto la luce è il mezzo che l'autore conosce meglio, poiché lo maneggia e lo gestisce con grande efficacia espressiva ogni sera a teatro*. È il sapiente utilizzo delle diverse fonti di luce, più o meno radenti e vicine, più o meno violente e crude, a fare esplodere il potenziale materico e cromatico dei particolari di pareti esterne che egli sceglie come soggetto della propria inquadratura...

Il fulcro che orienta la ricerca di Michelazzi è l'attenzione materica al corpo silenzioso dei muri, alla loro sostanza varia, sfuggente e incontrovertibile, un'attenzione vissuta con una tensione che, mentre svela un pullulare di vita laddove si potrebbe comodamente giurare che vi sia un lago d'inerzia, fa spuntare negli occhi di chi guarda inattesi polpastrelli.

Da "I muri hanno qualcosa di irresistibile" di Elisabetta Longari, docente di Storia dell'Arte Contemporanea, Accademia di Brera   
*Fulvio Michelazzi fa parte di PACTA . dei Teatri, compagnia che segue la stagione teatrale del Teatro Oscar di Milano e da anni segue il disegno luci dei loro spettacoli.


Nessun commento:

Posta un commento

Google
 

Ultime dai news-blog del CorrieredelWeb.it

Lettori fissi

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI